Psicologia e Web Marketing: Come si Comportano gli Utenti?

Psicologia e Web Marketing: Come si Comportano gli Utenti?

Nel web marketing la psicologia è fondamentale per anticipare e soddisfare le esigenze della clientela.Comprendere cosa spinge un utente a compilare un form, condividere un contenuto o concludere un acquisto, è di assoluta importanza per il tuo business.

Di seguito, 5 principi sui cui si basa la psicologia che possiamo sfruttare nella nostra strategia di web marketing.

  • Grafica persuasiva e psicologia del colore;
  • Comportamento guidato dalle emozioni;
  • Prova o consenso sociale;
  • Avversione alla perdita;
  • Principio di gratuità.

5 principi di psicologia da sfruttare nella la tua strategia marketing

Grafica persuasiva e psicologia del colore

Il cervello è attratto dai contenuti visual. Si stima che questi riesca a comprendere un contenuto visivo fino a 60000 volte più velocemente, rispetto ad uno con solo testo. Ne consegue che le immagini e l’intera struttura grafica di un sito, può essere straordinariamente persuasiva nell’ecosistema digitale. Ma non si tratta solo di un fattore estetico. La grafica deve essere anche funzionale, ovvero guidare l’utente all’azione (click sulla call to action, lettura di un articolo, visita ad un sito, acquisto, ecc.), attraverso l’uso di elementi grafici come linee, frecce o curve.

Psicologia del colore

web designer lo sanno bene. Nella progettazione di una pagina web non bisogna mai sottovalutare la psicologia del colore. La scelta di un determinato colore piuttosto che un altro può infatti influenzare il comportamento delle persone. Qualche esempio?

  • Blu e marrone: sono i colori che gli utenti online trovano più sicuri: Il blu attrae maggiormente le persone sensibili e responsabili, ed è per questo che viene utilizzato in molti siti di business. Il marrone invece ispira stabilità e solidità.

Gli studi di mercato sul comportamento degli acquirenti hanno inoltre dimostrato che:

  • Le persone tradizionaliste, trovano più rassicuranti e affidabili i colori pastello, come celeste e rosa;
  • Gli impulsivi si sentono maggiormente attratti dal blu, nero, rosso e arancione;
  • I risparmiatori rispondono meglio al blu navy, verde acqua e rosa.

Comportamento guidato dalle emozioni

Una decisione d’acquisto non è accompagnata esclusivamente da una scelta razionale; nella maggior parte dei casi è dettata invece dalle proprie emozioni. È importante dunque creare contenuti non solo informativi, ma anche persuadere gli utenti suscitando in loro delle emozioni.

Da ciò risulta decisivo l’utilizzo di immagini e testi emozionali, e sfruttare la tecnica dello storytellingAd oggi infatti, sempre più spot non puntano a mettere in primo piano il prodotto e i suoi vantaggi, ma vi costruiscono una storia. Coinvolgendo emotivamente il proprio target si ha maggiore probabilità di generare una sua “conversione emotiva”.

Prova o consenso sociale

Vi siete mai chiesti perché se più persone fanno una cosa, gli altri tenderanno a imitare il loro atteggiamento? In psicologia questo concetto prende nome di “prova sociale” o “consenso sociale”: le persone sono più propense a fare una cosa se vedono che anche gli altri la fanno.

Come sfruttare nel web marketing il principio di ‘prova sociale’? L’obiettivo è spingere all’acquisto di un prodotto o servizio. Come? Attraverso le recensioni degli utenti e/o statistiche che dimostrano quali e quante azioni hanno compiuto gli utenti.

Avversione alla perdita

Secondo gli studi psicologici, quando le persone si trovano di fronte ad una disponibilità limitata di un prodotto o alla possibilità di ottenerlo a condizioni più vantaggiose per un di periodo di tempo, oltre ad essere più propense all’acquisto, agiscono molto più rapidamente. Questo perché vogliono evitare la perdita un’occasione e provare il piacere di essersi aggiudicati un ottimo un affare.

Da ciò risulta vantaggioso, ai fini del marketing, creare contenuti promozionali che esprimano l’urgenza di un conto alla rovescia e il senso di un’edizione limitata’, assolutamente da non perdere.

Principio di gratuità

Offrire un bene di valore in cambio di qualcos’altro. Si tratta di un vero e proprio scambio. In questo modo gli utenti riterranno accettabile la richiesta e provvederanno a soddisfarla.

Cosa fare? Vuoi chiedere all’utente di registrarsi a un sito o a una newsletter? Garantisci per lui/lei un codice sconto di benvenuto o l’accesso a contenuti esclusivi.

Conclusioni

La psicologia può essere dunque un potente fattore nella creazione di contenuti di qualità e di successo. Capire cosa cercano gli utenti, anticipare e soddisfare le loro intenzioni, è fondamentale per il tuo business.

Vuoi creare un’efficace strategia di web marketing? Hai domande? CONTATTACI.

Vuoi essere aggiornato e seguire i nostri articoli? Iscriviti alla newsletter
Potrebbe interessarti anche

Leggi tutti gli articoli

Business Plan e Business Plan Per E-Commerce: Qual è la differenza?

Prima di comprendere le principali differenze tra un Business Plan Tradizionale e un Business plan per E-commerce, focalizziamoci su cosa sono e perché fondamentali nell’ambito di una strategia vincente.

Innovation Manager: chi è, cosa fa e le sue caratteristiche

L'Innovation Manager è un professionista che guida le realtà imprenditoriali verso il cambiamento, ossia la digitalizzazione, grazie alla sua pluriennale esperienza nel settore.