Che cos’è il web marketing oggi

Che cos’è il web marketing oggi

Il termine “web marketing” è comparso per la prima volta intorno alla fine degli anni 90 e veniva associato al concetto di pubblicità sul web. 

Gli imprenditori, le aziende e i brand dell’epoca fiutarono l’affare e iniziarono quindi ad utilizzare il canale web per la sponsorizzazione dei propri prodotti e servizi. 

Da quel momento i cambiamenti tecnologici, sociali e culturali hanno ampliato ed esteso il significato del termine tanto che oggi quando si parla di web marketing il focus non è solo ed esclusivamente la pubblicità online ma esso è diventato una vera e propria disciplina con una specifica metodologia che pone al centro dell’esperienza l’utente e il suo rapporto con il brand. 

Strumenti del web marketing

Il web marketing comprende una serie di attività, strumenti, competenze e professionalità molto diverse tra loro. 

Sebbene la tecnica dell’inbound marketing resta la logica primaria per intercettare i tuoi potenziali clienti questa deve essere supportata da diversi altri strumenti che andiamo a spiegare: 

  • SEO: con Search Engine Optimization ci riferiamo a quella strategia che consente ai siti web di ottenere visibilità e traffico dai motori di ricerca. Questa tecnica richiede molto studio del settore e viene articolata in diverse attività tecniche e contenutistiche. I risultati sono visibili in un periodo medio lungo e permanenti nel tempo. 
  • Adv: con Advertising ci riferiamo alla messa a punto di campagne a pagamento che incentivano il traffico attraverso la pubblicazione di annunci che appaiono quando l’utente effettua una determinata ricerca su Google o quando sta visitando un determinato sito web. 
  • Content Marketing: questa strategia riguarda la produzione di contenuti di interesse per il tuo target andando ad abbracciare chiavi di ricerca di tipo informazionale utili all’utente che si trova in una fase d’acquisto ancora acerba. 
  • E-mail marketing: l’e-mail è uno dei contatti più personali e ancora oggi diffusi nel mondo online. 
    Grazie a questa strategia puoi inviare offerte e informazioni personalizzate ai tuoi clienti accrescendo in loro il sentiment positivo nei confronti del tuo brand. 
  • Social Media Marketing: l’uso consapevole e tecnico dei social media consente di creare l’immagine aziendale, di rimanere in contatto con gli utenti e di fornire risposte in tempo quasi reale. 

Web marketing nel 2022 perché è l’unica strada per far crescere il business delle aziende

Abbandoniamo ora però la base teorica e avviciniamoci di più alla concretezza: per quale ragione un’azienda deve investire in una strategia di web marketing oggi? E perché se non lo fa perde considerevoli fette di mercato del suo business? 

La risposta è tanto semplice quanto sono articolati gli strumenti che vengono considerati e messi in campo. 

Oggi quando si parla di web marketing non basta delegare un’agenzia di comunicazione nella gestione o nella realizzazione del proprio sito web o dei propri profili social: la vera chiave di volta sta nell’affidarsi ad un digital marketer in grado di utilizzare tutti gli strumenti online disponibili con consapevolezza e saper interpretare e gestire l’analisi dei dati che ne derivano. 

In questo modo si creeranno strategie ad hoc in grado di intercettare nuovi clienti e fidelizzare quelli già acquisiti con conseguente aumento della brand reputation e del fatturato. 

Web marketing: quali sono gli effettivi vantaggi?

Per maggiore chiarezza e più pragmatismo ti riassumiamo in punti gli effettivi vantaggi che la tua azienda potrebbe trarre affidandosi ad un’agenzia di web marketing: 

  • Raggiungi il tuo target: questo aspetto seppur ad una prima vista banale non è da sottovalutare infatti, compito primario del web marketer è quello di massimizzare il costo del tuo investimento direzionando denaro, tempo ed energie rivolgendosi solo ad un pubblico perfettamente in target con i tuoi prodotti e servizi. 
  • Costruzione della brand image:  in rete ancora di più che nella vendita off line l’immagine di un’azienda può veramente determinare il suo successo o fallimento. 
    Gli utenti parlano, si scambiano informazioni, condividono recensioni, esperienze, opinioni. 
    Creare un’immagine attraverso i canali di digital marketing che sia favorevole alla tua utenza e generi un sentiment positivo ti aiuterà ad avere un passaparola gratuito utile a farti conoscere anche da quella fetta di clienti che ancora non si è avvicinata al tuo brand. 
  • Data Driven: tutte le strategie di marketing online ti consentono di monitorare una grande quantità di dati utili a capire se la campagna ha raggiunto l’obiettivo prefissato, se va modificato qualcosa, se ha raggiunto il pubblico giusto, ecc. 
  • Riduci i costi: una cosa che non è mai cambiata negli anni è che ancora oggi il marketing online costa meno di quello tradizionale. Una pubblicità su un emittente televisiva o la cartellonistica stradale oltre a non essere estremamente targetizzata ha anche un costo molto più elevato di qualsiasi campagna digital tu metta in campo. 

Mentre ci pensi i tuoi competitors stanno già vendendo ai loro potenziali clienti

Il web marketing non è futuro è soprattutto presente. Il digitale corre alla velocità della luce e la concorrenza diventa sempre più attenta e folta in quasi tutte le nicchie di mercato. 

Per riuscire ad uscire dal tuo business tradizionale e fare davvero il salto di qualità nel tuo fatturato devi solo sfruttare le immense potenzialità delle rete. 

Affidandoti a dei professionisti ti renderai conto che oggi il web marketing non  è solo un’opportunità di crescita ma una vera priorità per le aziende che non vogliono restare indietro. 

Se hai bisogno di una consulenza non esitare a contattarci, il nostro staff sarà lieto di rispondere a qualsiasi dubbio. 

Vuoi essere aggiornato e seguire i nostri articoli? Iscriviti alla newsletter
Potrebbe interessarti anche

Dtrainer: Divisione di Emmemedia per guidare le PMI Italiane alla Digital Transformation

Se cerchiamo la definizione di innovazione, dal dizionario Treccani scopriremo che altro non è che “l’atto, l’opera di innovare, cioè di introdurre nuovi sistemi, nuovi ordinamenti, nuovi metodi di produzione e simili” e quindi, “in senso concreto, ogni novità, mutamento, trasformazione che modifichi radicalmente o provochi comunque un efficace svecchiamento in un ordinamento politico o […]

Crm aziendale: customer relationship management

Il concetto di customer relationship management in economia aziendale, spesso abbreviato nell’acronimo CRM definisce l’insieme di attività e operazioni che specificano la gestione delle relazioni con i clienti.  In senso più ampio con l’acronimo CRM o gestionale aziendale viene definito il modo in cui un’azienda gestisce i propri clienti e quelli potenziali.  Che cosa si intende per CRM aziendale oggi? […]