Instagram Stories Ads: cosa sono e come realizzarle

Instagram Stories Ads: cosa sono e come realizzarle

Vuoi raccontare qualcosa? Dillo con una storia.

Le Instagram Stories sono diventate in breve tempo uno strumento di comunicazione molto potente, preferito dai millenials e amato brand: nate in risposta all’ascesa di Snapchat, le “storie” di Instagram si sono rapidamente affermate al punto da gettare un’ombra sul suo successo.

Senza scendere nei dettagli della querelle Instagram vs Snapchat, oggi vogliamo addentrarci nel magico mondo delle Instagram Stories, spiegandoti cosa sono, come si fanno e soprattutto come si sponsorizzano, visto che di recente Instagram ha messo a disposizione anche questa possibilità.

Sei pronto a fare un salto nel mondo del visual storytelling e delle Instragram Stories?

Instagram Stories: cosa sono e perché funzionano

Il successo dello storytelling marketing si basa su due assunti molto semplici:

  • tutti hanno una storia da raccontare
  • tutti amano le storie, purché siano ben raccontate

Il visual è il grande vassallo al servizio dello storytelling: raccontare attraverso le immagini è molto semplice e immediato, abbatte qualunque filtro legato, per esempio, alle differenze linguistiche e consente di far penetrare il messaggio più velocemente e più in profondità.

Il visual al centro

Le Instragram Stories sono una raccolta di foto e brevi video, da arricchire con sticker, emoji, elementi testuali e disegni a mano libera, pubblicabili in sequenza e visualizzabili nella sezione notizie di Instagram, che durano 24 ore e dopodiché scompaiono senza lasciare traccia sulla bacheca fotografica.

Queste caratteristiche rendono le Instagram Stories uno dei principali strumenti per fare visual storytelling.

Il loro successo si basa proprio sulla possibilità, offerta a singoli e aziende, di raccontarsi attraverso le immagini, costruire storie brevi e accattivanti, comunicare in maniera essenziale raccontando un momento della giornata, un retroscena, un evento o un dietro le quinte.

Il fattore tempo

L’altro grande vantaggio delle Instagram Stories è la loro durata limitata nel tempo.

Le storie restano visibili solo per 24 ore, dopodiché come abbiamo detto scompaiono: questo permette a chi le usa di esprimersi in libertà senza preoccuparsi che le immagini e i video usati nelle Stories restino sul proprio profilo come una macchia, andando a ledere l’immagine di autorevolezza costruita grazie a un lungo e accurato lavoro sulla qualità delle immagini.

Le storie si presentano come un contenuto smart, breve e da fruire in velocità, che dura solo una giornata, appena il tempo di lanciarsi nella prossima avventura (nella prossima storia), che è in grado di offrire un’esperienza immersive, breve ma intensa.

Le aziende ne hanno fatto ampio uso ancor prima che arrivasse la possibilità di sponsorizzare le storie, per una serie di ragioni:

  • la portata delle Stories è potenzialmente molto più ampia rispetto a quella dei post tradizionali
  • l’engagement è elevato, almeno 1 storia su 5 riceve un direct message privato come feedback
  • le stories create dai brand sono quelle più viste e con il più alto tasso di interazione

Se a questo aggiungiamo che:

  • 200 mln di utenti attivi condividono Instagram Stories quotidianamente
  • il 70% degli utenti presenti su Instagram seguono almeno un brand

Appare chiaro che ci sono numerosi buoni motivi per lanciarsi in questo business.

Non trovi?

Instagram Stories Ads: come impostarle

Se ti stai chiedendo come impostare le tue inserzioni per le Instagram Stories segui questa breve guida e poi facci sapere come è andata. Se hai bisogno di un aiuto per realizzare le tue Instagram Stories Ads contattaci: ti aiuteremo a creare storie impattanti e di successo che faranno volare il tuo brand!

Per realizzare le Instagram Stories Ads è necessario collegare il proprio account Instagram alla pagina Facebook aziendale come ti abbiamo spiegato in questo articolo dedicato alle Instagram Ads. Successivamente si andrà ad agire all’interno di Power Editor o Business Manager.

Attenzione: le sponsorizzazioni per le Instagram Stories sono disponibili attualmente soltanto per alcune tipologie di campagne. Gli obiettivi che puoi scegliere di settare per le Instagram Stories Ads sono:

  • copertura dei post
  • clic al sito (implementata di recente)
  • visualizzazioni del video

formati da utilizzare sono naturalmente in versione portrait, cioè verticali, con proporzioni 9:16, insomma il formato tipico delle Stories. In particolare le dimensioni minime richieste per le immagini sono 1080×1920, mentre per i video i formati sono MOV, MP4 o GIF con una risoluzione minima di 720p, una dimensione massima di 2.3 GB e una durata massima consentita di 15 secondi.

Attenzione: spuntando il posizionamento Instagram Stories tutti gli altri posizionamenti verranno automaticamente eliminati.

vantaggi delle sponsorizzazioni sulle Instagram Stories sono molteplici:

  • raggiungere un pubblico ampio e ampliare la propria audience a costi bassi
  • veicolare traffico sul tuo sito internet portando gli utenti direttamente sulle pagine che ti interessano
  • produrre micro contenuti video di spessore poco invasivi e molto performanti a basso costo
  • beneficiare (ancora per poco) di una scarsa concorrenza e di un livello di attenzione dell’utente ancora molto elevato rispetto ai feed di Instagram e Facebook

Insomma, il mercato è caldo e il momento è quello giusto: se vuoi investire sulle Instagram Stories Ads devi farlo adesso, prima che questa feature diventi mainstream. Sei pronto?

Se hai bisogno di una consulenza contattaci!

Vuoi essere aggiornato e seguire i nostri articoli? Iscriviti alla newsletter
Potrebbe interessarti anche

A Natale dillo con un post: le campagne natalizie sui social network

Le festività sono una buona occasione per utilizzare i social media per creare coinvolgimento (engagement) con i propri follower e perché no, anche aumentare le proprie vendite.Il periodo tra il Black Friday e il Natale è considerato un momento di condivisione, ma è anche uno dei periodi più significativi per le vendite online e al […]

TikTok marketing per aziende: tutti i passi per una strategia social efficace 

TikTok è disponibile in 155 paesi, conta ben 75 lingue diverse.  Secondo l’ultimo report di Hootsuite e We Are Social, Tik Tok negli ultimi anni si è posizionato al sesto posto nella top 10 delle app mobile più utilizzate al mondo, con oltre 800 milioni di utenti attivi.   Un dato importante che spinge alla riflessione per […]