A Natale dillo con un post: le campagne natalizie sui social network

A Natale dillo con un post: le campagne natalizie sui social network

Le festività sono una buona occasione per utilizzare i social media per creare coinvolgimento (engagement) con i propri follower e perché no, anche aumentare le proprie vendite.
Il periodo tra il Black Friday e il Natale è considerato un momento di condivisione, ma è anche uno dei periodi più significativi per le vendite online e al dettaglio, una stagione molto redditizia per chi lavora con anche con una strategia sui social network.

I brand e i social a Natale

Come forse sapete, il Natale è un periodo molto propizio per l’acquisizione di clienti. In questo lasso di tempo, che vede il suo picco nelle ultime due settimane di dicembre, le stime ufficiali ci dicono che su Facebook e Instagram l’attività si intensifica, di parecchio: vengono caricati una media di 32 milioni di contenuti al giorno, un +21% sulla media totale annua. I social sono quindi un luogo perfetto per stimolare decisioni di acquisto motivate, ponderate, e mai banali.
A questo proposito, la prima cosa che sentiamo di dirvi è di essere originali facendo però attenzione: il fail può essere dietro l’angolo!


Il segreto è quello di creare campagne di marketing davvero uniche e pensate per i clienti, che li faccia divertire, che produca in loro emozioni vere che promuovano la condivisione. Anche se ancora ti sembra presto per pianificare le attività di marketing legate al Natale in realtà non è proprio così!

Come pianificare una campagna Social di Natale

Vediamo ora insieme alcuni consigli dei nostri esperti Social Media Manager per le tue campagne social natalizie.

Analizza la tua concorrenza

Per prima cosa, devi capire cosa stanno facendo i tuoi concorrenti. In questo modo, puoi andare in una direzione diversa, ben più coinvolgente, ma soprattutto capire cosa desiderano maggiormente i tuoi utenti.
Questo tipo di ricerca, infatti, può anche essere utile per capire cosa funziona e cosa no su questi canali.
Il passo successivo è quello di provare a capire come puoi mostrare lo spirito natalizio del tuo marchio in modo diverso, soprattutto, in un modo che non riguarda solo le vendite, ma che coinvolga in maniera significativa.

Ad esempio puoi condividere storie di Natale personali, foto, ricette o idee regalo. Questo ti darà un vantaggio e potrebbe anche aiutare ad aumentare l’engagement del tuo marchio.
Ecco perché è importante in questi casi non improvvisare, ma affidarsi ai consigli di una Web Agency esperta che possa guidarti nella strategia più adatta al tuo settore.


Festeggia insieme ai tuoi follower e fai qualcosa di non convenzionale

Tutti conoscono le giornate più importanti delle festività natalizie: vigilia di Natale, Natale, Cenone e Capodanno. Ora, mentre questi sono senza dubbio importanti, sono gli stessi obiettivi su cui si concentreranno gli altri marchi. Quindi, puoi aspettarti che il tuo pubblico sia realmente un pò stufo della costante attenzione focalizzata su queste date.

Questo ti consente di cambiare e pianificare le campagne Social per il Natale e l’anno Nuovo, in modo totalmente diverso. Seguendo il calendario delle giornate mondiali, ad esempio, scoprirai che ci sono numerose piccole celebrazioni e ricorrenze che puoi utilizzare per coinvolgere il tuo pubblico in maniera più originale. Quindi, sarai sicuramente in grado di trovare alcune nicchie adatte per il tuo marchio.


Basa le tue pianificazioni sui sentimenti

Come già sai, l’emozione è spesso più potente del prezzo sui social media. Questo perché, le persone tendono ad avere una reazione automatica al contenuto che scatena una reazione emotiva.
Storie toccanti di riunioni di famiglia e simili sono alla base della comunicazione natalizia.
Naturalmente, il tuo pubblico di riferimento prenderà in considerazione l’insincerità, in particolare se si tratta di frottole appositamente studiate per aumentare i tuoi Mi piace e l’interazione dei tuoi social. Quindi, se non stai attento, usare le emozioni, potrebbe ritorcersi contro!

Incoraggia i contributi personali alla tua campagna sui social media di Natale

In linea con questo sentimento, potresti pensare ad esempio di costruire la tua campagna in modo che le persone possano contribuire con le loro immagini o storie personali. In questo modo la tua campagna sembrerà molto più naturale e meno promozionale o commerciale.
Fare domande e promuovere sondaggi, è un ottimo modo per incoraggiare i contributi personali, per esempio attraverso lo strumento delle storie social.

Realizza concorsi e promozioni flash

Concorsi, promozioni e omaggi durante il periodo natalizio sono il fulcro di molte campagne di social media di questo periodo dell’anno. Dopotutto, questo è il momento in cui tutti sono alla ricerca di regali, e soprattutto ad un buon prezzo.
Prima di realizzare un concorso, tuttavia, è importante pensare a quello che vorresti fosse il risultato finale. Per il cliente, ciò significherebbe vincere un regalo!
Questo sarà possibile solo se si utilizza la giusta strategia. Ad esempio, se desideri aumentare la tua mailing list, chiedi al tuo pubblico di iscriversi per partecipare al concorso. Vuoi più followers? Bene, organizza un concorso a premi in modo che i tuoi attuali followers debbano taggare qualcun altro per partecipare e soprattutto vincere.

Omaggi e spedizione gratuita per Natale

Alle persone piacciono le cose gratis. La spedizione gratuita è la seconda cosa più considerata dagli acquirenti online dopo i prezzi scontati.
Considera dunque l’idea di pianificare un’offerta lampo per la spedizione gratuita dei tuoi prodotti, creando così un senso di urgenza e scarsità.

E tu, hai già programmato il tuo piano di web marketing per Natale?
Il periodo “più caldo” per web marketing è già iniziato con il Black friday, ma adesso si avvicina il Natale. E se riuscirai ad entrare nella mente del tuo utente in questo momento stai certo che l’anno prossimo se ne ricorderà.
Vuoi aiuto per creare la tua strategia Marketing sui social?
Contattaci!

Vuoi essere aggiornato e seguire i nostri articoli? Iscriviti alla newsletter
Potrebbe interessarti anche

TikTok marketing per aziende: tutti i passi per una strategia social efficace 

TikTok è disponibile in 155 paesi, conta ben 75 lingue diverse.  Secondo l’ultimo report di Hootsuite e We Are Social, Tik Tok negli ultimi anni si è posizionato al sesto posto nella top 10 delle app mobile più utilizzate al mondo, con oltre 800 milioni di utenti attivi.   Un dato importante che spinge alla riflessione per […]

Repurposing content: come attualizzare contenuti, solo in apparenza, superati

“I contenuti sono essenziali per costruire strategie di marketing di successo!” Abbiamo sentito tante volte questa affermazione al punto da esserci convinti che sia questa l’unica strada percorribile. E se non fosse così? Se non fosse necessario proporre, continuamente, nuovi e diversi contenuti? A tal proposito, affrontiamo un aspetto del content marketing che sicuramente appassionerà […]