5 buoni motivi per cui non dovresti mai comprare follower su Instagram

5 buoni motivi per cui non dovresti mai comprare follower su Instagram

La tentazione di comprare follower su Instagram prima o poi arriva sempre.

Ci hai messo il cuore, la passione e tutta la tua buona volontà, ma il tuo business su Instagram stenta a decollare. La strategia che credevi vincente sembra non funzionare e il tuo profilo passa completamente inosservato agli occhi dei tuoi potenziali clienti.

Sei stanco di vederti fallire, mentre osservi i competitor raddoppiare giorno dopo giorno la loro fanbase e ti ritrovi sconsolato a chiederti: “ma come avranno fatto?”. Ebbene, è proprio in questi momenti di sconforto che devi tenere duro e stringere i denti.

Perché comprare follower su Instagram è una delle cose più inutili e anche controproducenti che tu possa fare se vuoi davvero far crescere il tuo business.

5 buoni motivi per non comprare mai follower su Instagram

Perché vuoi avere più follower?

Quando sentirai la tentazione di comprare una manciata di follower a buon mercato fatti questa domanda e cerca di darti una risposta onesta.

  • Perché vuoi che le persone ti seguano?
  • Cosa vuoi comunicare? E a chi?
  • Quale obiettivo vuoi raggiungere?

E soprattutto, hai davvero necessità di aumentare la tua fanbase o lo fai soltanto per soddisfare il tuo bisogno di conferme?

I numeri, si sa, danno sicurezza: avere molti follower su Instagram agli occhi del pubblico è sinonimo di successo e di potere. Ma questa è un’interpretazione semplicistica.

Non sempre i numeri raccontano la verità.

Questo vale soprattutto nel mondo dei social network, dove non conta tanto la quantità quanto piuttosto la qualità dei seguaci. In altri termini, vale molto di più un follower attivo, disposto a lasciarci like e commenti e a interagire con noi, che un follower fake e totalmente fantasma.

I numeri non sono tutto

Ecco perché i numeri non sono tutto: è meglio avere una fanbase compatta che interagisce piuttosto che una fanbase ampia ma “diluita”, fatta di fan disinteressati e poco attenti.

Per capire cosa intendo, pensa a questa metafora: se avessi un negozio, preferiresti che entrassero 10 clienti che si limitano a curiosare distrattamente in giro senza acquistare niente, oppure 1 solo cliente che però compra, resta soddisfatto del prodotto e magari torna a trovarti periodicamente?

Sui social network è uguale:

Se vuoi ottenere risultati concreti devi puntare alla qualità della “clientela”.

Comprare follower è eticamente scorretto

Anche sui social network l’etica conta: comprare follower è eticamente scorretto sia nei confronti della community di instagrammer sia nei confronti dei tuoi follower reali, quelli che hanno iniziato a seguirti perché realmente interessati a quello che fai.

Comprare follower su Instagram e su qualunque piattaforma social va contro il concetto stesso da cui nascono i social network: quello di fare rete, di mettere in comunicazione tra loro persone che sono accomunate dagli stessi interessi e dalle stesse passioni. Senza contare che si tratta di un imbroglio bello e buono, a danno di tutti coloro che ci hanno messo impegno e dedizione per arrivare a ottenere quei risultati.

La crescita è momentanea

All’inizio il tuo ego narcisistico potrà sentirsi galvanizzato alla vista di numeri da capogiro e in costante ascesa, ma una volta finita la magia, quando smetterai di pagare per i tuoi fan e la fanbase subirà un calo fisiologico, ma soprattutto quando all’aumento dei follower non corrisponderà un conseguente aumento di like e commenti e il tuo profilo tornerà a vegetare in uno stato di piattume totale, allora capirai di aver fatto la scelta sbagliata e di aver investito a vuoto:

  • il tuo tempo
  • il tuo denaro, anche se poco
  • le tue aspettative, soprattutto

Insomma, ti sveglierai dal sogno, capirai di esserti illuso e di non aver raggiunto alcun risultato. E tornare con i piedi per terra sarà più dura che mai.

Comprare follower non fa di te un influencer

Se credi che comprare una manciata di follower ti basterà a trasformarti in un influencer ti stai sbagliando di grosso. Non c’è fraintendimento più grande: ancora una volta, non è la quantità di seguaci a fare la differenza, ma la qualità, e per ottenere follower di qualità non serve prendere scorciatoie!

Per costruirsi una reputazione online e fare brand positioning occorre tempo, sudore e tanta, ma tanta pazienza. Insomma, come dice la famosa pubblicità, ci sono cose che non si possono comprare.

Acquistare follower su Instagram non ti trasformerà automaticamente in una voce influente nel tuo settore.

Perché? Perché è una scorciatoia che ti fa raggiungere in poco tempo i risultati che altri hanno rincorso per anni: percorrendola arriverai subito a destinazione, ma ti perderai il viaggio, e sappiamo tutti che è proprio l’esperienza del viaggio che ti permette di imparare tutte quelle cose che ti rendono una presenza autorevole sul web.

Se compri follower si vede!

Per tutti i motivi che ti abbiamo elencato se compri i tuoi follower le persone se ne accorgeranno. E la tua credibilità andrà a farsi benedire.

Nessuno si fida di chi imbroglia.

Comprando follower fake allontanerai da te tutte le persone che potrebbero seguirti perché realmente interessate a quello che fai.

Come se ne accorgeranno? Perché, come ti abbiamo detto, il tuo profilo continuerà ad avere la stessa attenzione e a generare lo stesso livello di engagement di sempre, nonostante l’aumento esponenziale della fanbase: questo dettaglio non sfuggirà a un occhio attento.

Inoltre, acquistare follower non farà magicamente migliorare la qualità dei tuoi post, né la tua esperienza né il tuo “potere” comunicativo.

Pensaci quando la tentazione di comprare follower su Instagram ti assale.
Salva questo articolo tra i preferiti e rileggilo nei momenti in cui ti sembra che tutto vada storto!

Se vuoi aumentare i tuoi follower su Instragram fallo come hanno fatto i più grandi: scegli la via “legale” e leggi questo articolo con i nostri consigli per ottenere più follower (reali) su Instagram.

Se proprio hai deciso di investire i tuoi soldi, non comprare follower su Instagram: scegli invece di affidarti a dei professionisti per ottenere risultati reali, soddisfacenti e duraturi.

Contattaci per richiedere una consulenza gratuita: saremo felici di parlare del tuo brand e studiare insieme a te la strada migliore per far decollare il tuo business su Instagram e non solo!

Vuoi essere aggiornato e seguire i nostri articoli? Iscriviti alla newsletter
Potrebbe interessarti anche

Leggi tutti gli articoli

Repurposing content: come attualizzare contenuti, solo in apparenza, superati

“I contenuti sono essenziali per costruire strategie di marketing di successo!” Abbiamo sentito tante volte questa affermazione al punto da esserci convinti che sia questa l’unica strada percorribile. E se non fosse così? Se non fosse necessario proporre, continuamente, nuovi e diversi contenuti? A tal proposito, affrontiamo un aspetto del content marketing che sicuramente appassionerà […]

Social News: Instagram annuncia i Reels Ads

Ci siamo. Il social network Instagram, dopo aver debuttato lo scorso anno nel mondo dei Reels, video multi-clip di breve durata con audio, effetti e strumenti creativi, e in seguito a una fase di test in vari paesi del mondo (Australia, Brasile, India, Germania, Francia, Regno Unito, Canada e USA), è pronta a dare un nuovo annuncio: i Reels diventeranno Ads.  L’obiettivo? Rendere questa nuova funzionalità disponibile alla monetizzazione per […]