Il mercato che verrà

Il mercato che verrà

Chi poteva immaginare ieri quello che oggi sta succedendo intorno a noi ? Tutti i buoni propositi per un 2020 epico sono crollati in un attimo, tutte le nostre certezze sono andate perse … e il futuro?

Il futuro che ci aspetta chi lo sa come sarà, ma di sicuro non sarà come il recente passato, i clienti dove son finiti ? E le campagne adv a che servono in questo scenario ? è tutto sospeso in un limbo di attesa, facendo finta di nulla per una settimana, un’altra ancora e chissà che ci riserva il futuro.

In un contesto catastrofico come quello attuale il mercato tradizionale non ha più grandi appigli. Il digitale è il nuovo reale, gli e-commerce ancora reggono e anzi migliorano le loro performance, ma come si fa a convincere gli scettici che ora è il momento di fare … chi può dare torto ai tanti imprenditori impauriti e dubbiosi del futuro?

Di certo, alla ripresa, chi fino a ieri ancora non puntava sulla vendita digitale le idee non le avrà più così chiare … E allora basta con quelli che “al digitale non ci credo”, quelli che “il retail è sempre più forte”, quelli che spendono tanto dove non serve e, magari, una mano sulla coscienza se la stanno passando proprio in questo momento.

E’ ora che ha senso pianificare attività a lungo termine, le agenzie saranno tutte più disponibili a scontare e le aziende avranno il tempo di seguirli questi progetti. Bisognerà necessariamente andare a cercare il proprio target in altri contesti, in quei luoghi “asettici” per definizione visto che non hanno materia, platee digitali che possono essere intercettate e interessate con strumenti maturi e collaudati, con contenuti pensati ad hoc e misurabili.

E allora fiducia Italia, scrolliamoci di dosso le vecchie convinzioni e magari scopriremo nuove opportunità e forse il mercato che verrà sarà quello dove fondare un futuro più solido anche se privo della parte di mattoni cosi cara a tante aziende.

Vuoi essere aggiornato e seguire i nostri articoli? Iscriviti alla newsletter
Potrebbe interessarti anche

Leggi tutti gli articoli

E-commerce e business digitali: i trend del futuro

A più di un anno dall’emergenza Covid-19 e dalle restrizioni derivate, la vendita online ha avuto un incremento del 26% nel 2020 superando un introito di 22,7 miliardi di euro. Solo nel mese di gennaio 2021, l’Istat rileva un’ulteriore crescita dello shopping online che si aggira al 38,4%, contro una riduzione della vendita al dettaglio del 3%.

E-commerce farmacie: il business di successo con il partner migliore

Il mercato mondiale delle vendite sul web tramite e-commerce è in costante crescita tanto che negli ultimi anni è andato a delineare un trend positivo e inarrestabile. La pandemia che stiamo vivendo, relativa al Covid 19 ha dato un ulteriore colpo di coda al trend facendo registrare dati di vendita online, provenienti da più settori, […]