Email Marketing Automotive: benchmark e best practice

Whiteboard

Emmemedia Blog / Il Blog di Emmemedia

Email Marketing Automotive: benchmark e best practice

email-marketing-automotive--benchmark-e-best-practice

L’email marketing per automotive continua a dare ottimi risultati ed è uno tra gli strumenti più utili che una concessionaria può mettere in campo per fidelizzare i propri clienti.

Vediamo insieme in questo articolo quali sono i benchmark di settore, perché l’email marketing è uno strumento vincente per dealer e concessionari e quali sono le best practice per creare una strategia di email marketing vincente nel settore automotive.

Email Marketing Automotive: benchmark di settore

Il settore automotive è uno di quelli in cui l’email marketing dà risultati migliori: secondo i dati raccolti dall’Osservatorio Mailup sull’andamento dell’email marketing nel 2016 in Italia, il settore automotive è uno di quelli in cui si registrano i benchmark più alti rispetto alla media, soprattutto nell’ambito del B2C.

Per il B2B il tasso di apertura medio del settore automotive è del 23% e i clic ammontano al 4%, mentre per il B2C il tasso di apertura è del 26% e il tasso di clic si attesta sul 3%.

Perché l’email marketing funziona bene per l’automotive?

Le concessionarie che utilizzano l’email marketing ottengono risultati tangibili come:

  • Incremento del ROI
  • Aumento delle vendite
  • Acquisizione clienti

Il motivo per cui l’email marketing funziona bene per l’automotive dipende dal fatto che l’acquisto di un’automobile è tra i più impegnativi che un consumatore medio si trova ad affrontare.

Il customer journey del settore automotive - il viaggio che compie l'utente online prima di acquistare un'auto -  è molto complesso e dura in media diversi mesi, perché il consumatore vuole arrivare preparato al momento dell’acquisto per essere certo di fare la scelta giusta.

La maggior parte dei consumatori prima di finalizzare l’acquisto si documenta online, cerca informazioni su diverse tipologie di vetture e richiede molti preventivi. L’elemento decisivo che alla fine lo spinge all’acquisto è la fiducia nei confronti del venditore: in questo punto del customer journey entra in gioco l’email marketing, che ti aiuta a “coccolare” e avvicinare il potenziale cliente con attività di lead nurturing, accompagnandolo gradualmente attraverso il buyer’s journey fino a quando non sarà pronto per effettuare l’acquisto.

I dati confermano il ruolo cruciale dell’email marketing nel settore automotive per aumentare le vendite in concessionaria: il 23% delle visite al sito web della concessionaria arriva da un link di posta elettronica, e addirittura il 59% delle visite fisiche in showroom scaturisce dalla ricezione di una mail. 

Best practice per fare email marketing nell’automotive

Se anche tu vuoi ottenere questi risultati, ecco 3 best practice da cui partire per creare una strategia di email marketing che riesca realmente a portare i clienti in concessionaria e aumentare le vendite.

  • Segmenta il tuo database

La prima cosa da fare per mettere in atto una strategia di email marketing efficace è segmentare il tuo database contatti. Affinché l’email marketing funzioni è necessario inviare la mail giusta alla persona giusta al momento giusto.

Fare il copia e incolla dello stesso messaggio e inviarlo a tutta la tua lista contatti non serve: dividi i tuoi lead in base alla tappa del buyer’s journey in cui si trovano per assicurarti di inviare comunicazioni interessanti e mirate per quello specifico target.

Perché inviare una mail su un'offerta di auto, a un utente che ha appena acquistato una delle tue vetture? Piuttosto, invia una mail sul servizio di assistenza o una promo dedicata per l'implementazione dell'antifurto satellitare che non ha la sua nuova vettura. E' chiaro no? 

Segmentare il database di contatti è fondamentale per creare delle comunicazioni che rispondano alle reali esigenze dei consumatori. Ecco perché hai bisogno di un CRM, cioè uno strumento per la gestione dei tuoi clienti e delle loro informazioni di base.

Al contrario, parlare a tutti in maniera generica, senza personalizzare le email, fa sentire il consumatore solo un numero e lo allontana dal brand che viene percepito come distante e disinteressato. Quante possibilità ci sono che il cliente continui ad aprire le tue email? 

  • Offri un servizio

L’email marketing è perfetto per le concessionarie che offrono servizi di assistenza: attraverso il marketing automation potrai inviare ai tuoi clienti mail periodiche per ricordare loro di effettuare la manutenzione della loro vettura.

Questo espediente ti permetterà di restare in costante contatto con i tuoi clienti offrendo loro un servizio, quindi senza risultare invadenti, aggressivi e spudoratamente commerciali.

Offrendo un servizio gratuito di recap, le tue email non saranno cestinate né finiranno nello spam, e anzi saranno lette con attenzione dai tuoi clienti: questo ti permetterà di predisporre positivamente l’utente nei confronti delle tue comunicazioni anche quando, in un momento successivo e una volta che ti sarai guadagnato la sua fiducia, gli andrai a proporre delle offerte commerciali.

  • Dai informazioni chiare e dirette

L’acquisizione di un nuovo indirizzo email avviene generalmente attraverso la compilazione di un form presente sul tuo sito web: l’utente è interessato all’acquisto di una vettura e richiede maggiori informazioni oppure un preventivo.

Questo è il primo contatto che hai con il tuo potenziale cliente ed è importante giocare bene le tue carte: invia una mail che sia specifica e dettagliata, con informazioni chiare e dirette riguardanti la disponibilità della vettura e il costo.

Rispondi tempestivamente: inviare la mail entro un’ora dalla richiesta di informazioni o preventivo aumenta le possibilità di conversione. Secondo le ricerche infatti, solo il 14% degli utenti interessati all’acquisto di una vettura ha delle preferenze specifiche su marca e modello: tutti gli altri finiscono per acquistare dal dealer che dà la risposta più veloce e più dettagliata.

Ancora non hai deciso?

Contattaci subito e ti spiegheremo come migliorare la comunicazione online della tua concessionaria per conventire gli utenti online in clienti veri!

Contatti
Emmemedia

Via Senna 3/5
50019 Firenze - Sesto Fiorentino
Numero Verde: 800 12 58 68
Via Pisciarelli 79
80078 - Napoli
Tel: 081 192 30 200

Latest posts @emmemedia
Blog:Ultimi Articoli

Dati personali, crescono gli investimenti nonostante la GDPR

Negli Usa imprenditori e marketers continuano a scommettere sulla raccolta dei dati personali. In netto aumento gli investimenti sui dati di engagement e identificativi.

Marketing per e-commerce: le particolarità di una strategia finalizzata alla vendita

Il negozio online necessita delle sue strategie di Seo, email, advertising, social e content marketing. Tutto deve concorrere a rendere il tuo business più performante.

Email Marketing Automotive: benchmark e best practice